Interruttore differenziale /Salvavita

dispositivi a corrente residua

Dispositivo salvavita di qualità progettato per evitare scosse elettriche.


 

Potreste provare il nostro Piattaforma E-Business senza registrazione dove si ha accesso a tutti i prodotti, i loro prezzi, stock disponibilità, consegna tempo e informazioni tecniche.

 

Descrizione

Il dispositivo di corrente residua (RCD) non richiede un'alimentazione supplementare al meccanismo operativo. Esso confronta la grandezza delle correnti attraverso i conduttori di neutro e di fase e reagisce in base alle impostazioni di intervento che è stato progettato per riconoscere.

Sfoglia tutti i prodotti di questa categoria e le informazioni tecniche complete qui:

Quali sono le funzioni principali di una presa RCD

  • La sua funzione è quella di spegnere i circuiti elettrici con carichi pesanti in caso di danni all'isolamento dei conduttori verso le utenze;
  • Spegnimento di circuiti elettrici molto carichi con il pretesto di una persona sotto tensione;
  • Utilizzato per proteggere l'intero pannello degli interruttori;
  • Il controllo del Residual Current Device può essere manuale o automatico, dipende dalle esigenze delle imprese.

Abbiamo RCD classificati per funzionare ad alta e bassa tensione e correnti - 230/400V; 50/60Hz che diventano reattivi a: 30, 100, 300, 500mA.

Nel nostro portafoglio abbiamo incluso - interruttori di corrente residua 2P, interruttori combinati con interruttore di corrente residua e interruttori di corrente residua 4P.

Quali sono gli usi di una protezione RCD

L'obiettivo principale di un dispositivo di corrente residua è quello di rilevare eventuali campi magnetici residui dopo lo spegnimento di macchinari industriali che operano ad alta tensione. Possono essere implementati nelle case con negozi domestici, o nelle costruzioni industriali e nei luoghi di costruzione.

Ecco perché forniamo una varietà di interruttori RCD con diverse capacità, in modo che i nostri clienti possano scegliere esattamente il tipo di protezione di cui hanno bisogno. I pannelli di protezione RCD possono essere montati direttamente in un punto cruciale di un circuito, e possono essere controllati a distanza o con un tocco analogico.

Il campo di attivazione dipende dal tipo di dispositivo e deve essere scelto in base alle esigenze dell'impianto elettrico stesso. Poiché il suo design è quello di rilevare le correnti residue, dovrebbe essere implementato tenendo presente l'ambiente della corrente naturale.

L'utilizzo di un RCD di valore inferiore in un ambiente industriale dove il punto di spegnimento naturale del circuito è più alto, causerebbe la rottura dell'interruttore ogni volta che non è garantito. Se avete difficoltà a scegliere l'interruttore adeguato, vi consigliamo di contattarci in modo che possiamo fornire le informazioni necessarie.

Come prevenire l'intervento accidentale dell'RCD

Uno dei modi per prevenire l'intervento accidentale o ingiustificato dell'RCD è quello di selezionare il dispositivo appropriato per l'applicazione. Come è stato menzionato sopra, la corrente naturale di spegnimento dovrebbe essere presa in considerazione quando si sceglie un dispositivo specifico.

Le cose principali da prendere in considerazione sono:

  • Lo stato naturale del sistema;
  • La corrente potenziale residua quando una macchina è spenta;
  • La presenza di personale intorno al circuito o agli interruttori;
  • La quantità di macchinari e attrezzature che vengono alimentati da quel particolare circuito.

Una volta che queste cose sono state prese in considerazione, dovreste anche considerare le nostre opzioni, abbiamo sempre fornito dispositivi di grado industriale, ma di recente abbiamo iniziato a fornire RCD di grado domestico. Per evitare l'inciampo industriale e domestico, raccomandiamo di selezionare l'RCD appropriato che sarà basato sul consumo elettrico e sui fattori che abbiamo menzionato sopra.